6 MIN. DI CONSULTAZIONE


Cos’è il Mieloma Multiplo (MM)?

Il Mieloma Multiplo (MM) è una forma tumorale che colpisce le plasmacellule, cellule del sistema immunitario prodotte nel midollo osseo. In molti casi, grazie ai trattamenti, possono esserci lunghi intervalli di tempo liberi da sintomi della malattia, che permette alle persone con MM di avere una buona qualità della vita.
Per questo motivo, il MM, seppure attualmente non guaribile, può essere considerato come una malattia cronica.

Quando le plasmacellule crescono in maniera incontrollata, impediscono la crescita di altre cellule del midollo osseo. Questo porta a condizioni come l’anemia (scarsità di globuli rossi), disturbi del sangue, infezioni e lesioni ossee.

In molti casi, le plasmacellule anomale producono anche grandi quantità di anticorpi non funzionali, detti proteine monoclonali, che non hanno un ruolo utile per il corpo.

MGUS, MM Smouldering
o MM sintomatico?

Il MM è preceduto da un periodo asintomatico che si definisce MGUS o MM Smouldering, in base al coinvolgimento del midollo osseo.

Il MM Smouldering è uno stadio intermedio fra la MGUS e il MM sintomatico. Si trasforma in Mieloma Multiplo sintomatico più velocemente rispetto alla MGUS e rappresenta circa il 10% dei casi.

I numeri del MM

Il MM non è un tumore molto comune:

Come si gestisce il MM?

Con le terapie attualmente a disposizione, il Mieloma Multiplo non è ancora da considerarsi una malattia guaribile. Tuttavia, la sopravvivenza globale e la qualità della vita sono migliorate moltissimo con l’avvento di regimi di trattamento all’avanguardia e terapie di supporto.

In molti casi, grazie ai trattamenti, possono esserci lunghi intervalli di tempo liberi da sintomi della malattia, che permette alle persone con MM di avere una buona qualità della vita.
Per questo motivo, il MM, seppure attualmente non guaribile, può essere considerato come una malattia cronica.


Questo articolo è piaciuto a 57 lettori, clicca sull'icona a destra se è piaciuto anche a te